dal 26/08/2022 l'associazione Bi.Genitori Diritti dei Minori ODV è iscritta nel REGISTRO UNICO NAZIONALE DEL TERZO SETTORE
con decreto nr.343 numero di repertorio 45934 data iscrizione 18/02/2022

Bi.Genitori Diritti dei Minori ODV

"il futuro di ogni bambino si costruisce con la somma degli affetti"

11 NOvembre 2022
CONVEGNO A CREMONA 
BIGENITORIALITA' 4.0
Gli aspetti legali e la separazione, la scuola, le attività sportive, la salute
La tutela dei Minori nella genitorialità fragile e le varie forme di violenza
Cosa è cambiato dopo 16 anni dalla Legge 54/2006
ORGANIZZATO DALL'ASSOCIAZIONE BI.GENITORI DIRITTI DEI MINORI ODV
con il patrocinio di

CHI SIAMO (who we are)

Lo scopo principale dell'Associazione Bi.Genitori Diritti dei Minori, è quello di offrire sostegno ai minori fornendo aiuto ai loro genitori che vivono un disagio familiare dovuto ad una crisi coniugale, alla loro separazione o a provvedimenti restrittivi conseguenti al distacco dei genitori dai figli. L'Associazione intende sensibilizzare la Società Civile contro ogni forma di privazione, a danno dei bambini, di tutte le più elementari forme di garanzia costituzionale, quali il diritto ad avere una famiglia, due genitori, una casa, una istruzione, una vera tutela della salute ed essere accolti benevolmente nel nostro territorio.

ATTO COSTITUTIVO
Sottoscritto in data 2 giugno 2016
STATUTO - NUOVO RUNTS
Registrato in data 7/10/2020 Nr.1409 Serie 3
CODICE FISCALE
Attribuito da Agenzia delle entrate di cremona
SEDE LEGALE
Piadena Drizzona (CR)
Via Castello 2B
SEDE OPERATIVA
Bozzolo (MN)
Via Matteotti, 1
SEDE LOGISTICA
Casalbuttano ed Uniti (CR)
Via IV Novembre

LE NOSTRE LINEE GUIDA

L'associazione opera nel rispetto delle convenzioni Internazionali e nazionali che regolano la tutela dei figli minori di genitori separati. Anche in caso di separazione personale dei genitori il figlio minore ha il diritto di mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con ciascuno di essi, di ricevere cura, educazione e istruzione da entrambi e di conservare rapporti significativi con gli ascendenti e con i parenti di ciascun ramo genitoriale.

I Nostri Servizi (Our Services)

CONSULENZA LEGALE
La scelta tra separazione consensuale o giudiziale è un passaggio importante per la tutela del cliente e della prole, il cliente verrà indirizzato e consigliato per la scelta più opportuna al suo caso.




SOSTEGNO PSICOLOGICO
permette di uscire dalla conflittualità e dal rimuginare che fa rimbalzare il pensiero tra impotenza e senso di colpa e permette di elaborare e rimuovere gli ostacoli che impediscono di trovare un nuovo adattamento alla nuova situazione.




GRUPPI D'ASCOLTO
L’aumento progressivo delle separazioni e dei divorzI costituisce un tratto importante dei mutamenti dei modelli familiari nel nostro Paese. Tale evento comporta numerosi e importanti cambiamentisia nella vita dei figli che degli adulti, con la necessità di nuovi adattamenti. Quando i genitori si separano, magari dopo anni di vita coniugale, a farne le spese sono spesso i figli, che non capiscono, a volte si colpevolizzano, altre ancora vengono contesi e “giocati” come merce di scambio e di rivendicazioni tra i due ex coniugi.
ASSISTENZA E CONSULENZA BANDI
REGIONE LOMBARDIA
Sostegno abitativo per l'integrazione del canone di locazione a favore di coniugi separati o divorziati: proroga delle domande al 31 dicembre 2022.
Con decreto n. 17673 del 17 dicembre 2021 il termine per la presentazione delle domande per accedere al contributo per il sostegno abitativo per l'integrazione del canone di locazione a favore di coniugi separati o divorziati è stato prorogato al 31 dicembre 2022.

AIUTO ALIMENTARE
Grazie alla collaborazione con alcune aziende del territorio siamo in grado di sostenere con un aiuto diretto le famiglie con la presenza di bambini. È proprio la rete virtuosa tra le varie realtà caritative che consente di avviare un percorso di inclusione sociale. Quindi l'atto di dono del cibo non è mai fine a sé stesso: si cerca di creare un momento di ascolto perché l'aiuto alimentare non vuole cronicizzare il bisogno, ma vuole essere solo il primo anello di una catena virtuosa che porta alla crescita personale attraverso l'inclusione sociale.

Inserimento lavorativo
Si realizza con la progettazione di percorsi personalizzati e finalizzati all’acquisizione di capacità ed attitudini, principalmente e' rivolto a persone che a causa della crisi familiare si trovano in condizioni svantaggiate, che soffrono di svantaggio fisico, psichico o sociale, che limita le loro possibilità di inserimento (o di reinserimento) nel mondo del lavoro.


MEDIA PARTNER

Dirette TV - Interviste - Articoli - Collegamenti 

ASSOCIAZIONI PARTNER


Contatore accessi dal 01 giugno 2022 - sei il nostro visitatore nr.

Contattaci

"se una società vuole veramente proteggere i suoi bambini deve cominciare con l'occuparsi dei genitori"